GNATOLOGIA POSTUROLOGIA

GNATOLOGIA/POSTUROLOGIA

La gnatologia si occupa della diagnosi e terapia dei rapporti tra le arcate dentarie, valutando la sussistenza di una corretta masticazione e delle ripercussioni sulla salute dell’articolazione temporomandibolare e della muscolatura e funzione dell’apparato stomatognatico.

Uno scorretto rapporto dentale può infatti portare a distanza di tempo all’insorgenza di patologie dolorose e tensive (cefalee ricorrenti, sensazione di dolore e tensione muscolare o articolare) a livello dell’area cranio cervicale, richiedendo una particolare attenzione da parte dello specialista gnatologo.

Dopo una accurata analisi clinica e strumentale mediante l’utilizzo di apparecchiature computerizzate come l’analisi computerizzata dell’occlusione, la kinesiografia e l’elettromiografia di superficie, si può pensare quindi di riequilibrare il sistema mediante l’utilizzo di bite occlusali.

Bite gnatologico occlusale.

Inoltre alcuni studi scientifici presenti in letteratura ed i risultati della nostra attività di ricerca evidenziano la sussistenza di ripercussioni tra salute occlusale del paziente e la sua postura, quindi il nostro protocollo di analisi posturo-occlusale svolto mediante un’analisi clinica adiuvata dall’utilizzo di pedane baropodometriche o posturostabilometriche ci permette di valutare attentamente l’adeguata diagnosi e terapia di sintomatologie dolorose dell’intera area dorsale che vede la partecipazione multidisciplinare dello staff osteopatico presente all’interno del nostro centro polispecialistico.

Analisi clinica della postura mediante scoliosometro.
Pedana posturostabilometrica.
Analisi posturografica e stabilometrica.

La nostra esperienza sull’argomento ci ha permesso di partecipare come relatori a congressi internazionali e nazionali e ci ha regalato grandi soddisfazioni per essere stati selezionati dall’Aeronautica Militare Italiana per collaborare allo studio dell’approccio gnatoposturale al pilota militare e civile.

Share by: